Verbale incontro via Skype coordinamento LMC – 4 novembre 2019

Presenti: Fabrizio Sforza (LMC Bari – Équipe GIM Bari), Barbara Romano (LMC Milano – referente LMC Italia per Commissione europea), Clara Pugnaloni (LMC Milano), Donatella De Giorgi (LMC Lecce – segreteria Coordinamento – referente LMC per l’Équipe scuole), Maria Teresa Fiocco (LMC Lecce), Carlo Fiori (LMC Venegono – segreteria Coordinamento), Marco Piccione (LMC Venegono – rappresentante partenti – membro Comitato Centrale – referente LMC per la Commissione GPIC), Josè Speggiorin (LMC Padova), Fabio Scala (LMC Verona), Antonio Fazio (LMC Bologna), Tony Scardamaglia (LMC Palermo – referente LMC per il Tavolo del Laicato).

Assenti: Angelo Piraneo (LMC Agrigento), Barbara Mason (LMC Venegono), Francesca Dinapoli (LMC Bari), Fabrizio Bortolami (LMC Padova), padre Eliseo Tacchella (referente dei Missionari Comboniani per LMC Italia).

Con tutte le difficoltà di collegamento alle 21.05 inizia l’incontro del Coordinamento per discutere del seguente ordine del giorno:

1. Dépliant LMC Italia
2. Data incontro Coordinamento
3. Novità da Équipe, Commissioni…
4. Varie

 

1. Dépliant LMC Italia

Si mettono a punto le ultime modifiche del testo che servirà a presentare la realtà degli LMC in Italia. Per la prima volta sarà utilizzato un logo uguale per tutti gli LMC presenti nel mondo come segno di appartenenza ad un unico ramo della famiglia comboniana. Il dépliant sarà inviato in formato digitale a tutti i gruppi e a chi ne faccia richiesta al Coordinamento e in formato cartaceo ai gruppi e a tutte le case italiane dei missionari, delle missionarie e delle secolari. Il Coordinamento provvederà alla stampa delle prime 5000 copie.

 

2. Data incontro Coordinamento

Si valuta e si decide che il prossimo incontro di Coordinamento si terrà a Bologna il 18-19 gennaio. Come luogo sceglieremo l’Eremo di Ronzano o il Convento dell’Osservanza; seguiranno dettagli sui costi.

 

3. Novità da Équipe, Commissioni…

Fabrizio che fa parte dell’Équipe GIM nazionale ci ha inoltrato il verbale dell’Équipe e ci ha aiutato a capire la partecipazione dei laici al cammino GIM. Sono emerse anche diverse forme di collaborazione degli LMC al cammino GIM. Da quella di Palermo, che organizza da anni campi estivi per giovani, a quella di Bari in cui Fabrizio collabora per il cammino GIM del gruppo. Altre realtà territoriali come Venegono stanno cercando di mettere in atto forme di collaborazione.
Équipe scuola: Donatella riferisce che da poco è cambiato il referente comboniano per l’Équipe scuola, ora è padre Mario Fugazza. Si sta cercando, in collaborazione con le redazioni di Nigrizia, PM e con la responsabile del Museo Africano, di costruire un progetto educativo per le scuole da proporre a tutte le case comboniane.

 

4. Varie

Il 16 e 17 novembre il gruppo di Bologna parteciperà alla prima giornata diocesana per la salvaguardia del Creato organizzata dal Tavolo diocesano per la custodia del Creato e Nuovi Stili di Vita. Sarà l’occasione per conoscere, riflettere, fare rete, pregare e decidere come agire nella vita quotidiana per rispondere alle grandi sfide che la società, l’economia e l’ambiente stanno ponendo.
Il gruppo di Venegono nel mese di dicembre assieme al Coordinamento Migrante Varese farà la raccolta firme per la campagna “Io accolgo”.
Il gruppo di Bari ha aderito al Comitato territoriale per la pace impegnato nella campagna “Io accolgo”.
Il gruppo di Palermo prenderà parte a Lampedusa convoca dal 7 al 9 novembre. L’incontro è promosso dal Forum Lampedusa Solidale e nasce con l’intento di far incontrare le realtà che negli ultimi anni hanno potuto conoscere, attraversare e condividere l’esperienza del Forum sull’isola di Lampedusa.

Lascia un commento

EmailEmail
PrintPrint