Coordinamento > 14 dicembre 2019

Verbale incontro via Skype coordinamento LMC – 4 novembre 2019

Presenti: Fabrizio Sforza (LMC Bari – Équipe GIM Bari), Barbara Romano (LMC Milano – referente LMC Italia per Commissione europea), Clara Pugnaloni (LMC Milano), Donatella De Giorgi (LMC Lecce – segreteria Coordinamento – referente LMC per l’Équipe scuole), Maria Teresa Fiocco (LMC Lecce), Carlo Fiori (LMC Venegono – segreteria Coordinamento), Marco Piccione (LMC Venegono – rappresentante partenti – membro Comitato Centrale – referente LMC per la Commissione GPIC), Josè Speggiorin (LMC Padova), Fabio Scala (LMC Verona), Antonio Fazio (LMC Bologna), Tony Scardamaglia (LMC Palermo – referente LMC per il Tavolo del Laicato).

Assenti: Angelo Piraneo (LMC Agrigento), Barbara Mason (LMC Venegono), Francesca Dinapoli (LMC Bari), Fabrizio Bortolami (LMC Padova), padre Eliseo Tacchella (referente dei Missionari Comboniani per LMC Italia).

Con tutte le difficoltà di collegamento alle 21.05 inizia l’incontro del Coordinamento per discutere del seguente ordine del giorno:

1. Dépliant LMC Italia
2. Data incontro Coordinamento
3. Novità da Équipe, Commissioni…
4. Varie

Bari > 1 dicembre 2019

Risonanze su iniziative nel territorio locale

In data 28 settembre l’Ufficio Ecumenismo e dialogo interreligioso e l’Ufficio Pastorale Sociale e del lavoro hanno promosso presso la spiaggia “Pane e Pomodoro” di Bari la Giornata per la Custodia del Creato: nella prima parte, equipaggiati con guanti e foglietti, i partecipanti all’iniziativa si sono attivati nella pulizia della spiaggia (rinvenute moltissime cicche di sigarette e microplastiche) e nella sensibilizzazione dei passanti sulle tematiche della custodia del creato; nella seconda parte, assieme a fratelli e sorelle delle altre confessioni religiose presenti nel territorio locale, si è pregato insieme mediante alcuni testi delle diverse tradizioni spirituali. Tra le varie riflessioni dei rappresentanti delle religioni presenti è emersa quella che l’essere umano anziché governare ha inteso sfruttare la creazione e che occorre recuperare il senso dell’amministrare con responsabilità la nostra casa comune, tutelandone la sua bellezza.

Fabrizio Sforza

Bari > 1 dicembre 2019

Incontro 26 ottobre 2019

MOMENTO DI PREGHIERA INIZIALE

 

Canto: Kumbaya

 

Lettore 1: Il 15 ottobre 2017 papa Francesco indiceva un Sinodo speciale dei vescovi per la regione panamazzonica, avente come obiettivo principale “individuare nuove vie per l’evangelizzazione di quella porzione del popolo di Dio, specialmente degli indigeni, spesso dimenticati e senza prospettive di un avvenire sereno, anche a causa della crisi della foresta amazzonica, polmone di capitale importanza per il nostro pianeta”.
Il cardinale Cláudio Hummes, nominato dal papa relatore generale del Sinodo, afferma che “il Sinodo porterà nuove strade per l’Amazzonia e questo si rifletterà in tutto il mondo, in quanto tratta temi che vanno dalla crisi climatica ed ecologica al volto di una Chiesa sempre più missionaria, dai nuovi modelli di sviluppo al diritto universale all’acqua, dal futuro di questa regione, ma anche e soprattutto al futuro della Chiesa, affinché il grido dei poveri e della terra non rimanga inascoltato”.