Report cammino di gruppo agosto 2019 – gennaio 2020

Bari | 29 Gen 2020

Dopo aver preso parte (nove persone) all’Assemblea nazionale dei LMC a fine agosto a Cavallino (LE), il nostro cammino formativo mensile di gruppo in questa prima parte di anno pastorale ci ha visti continuare la riflessione iniziata lo scorso anno – coadiuvati dai Comboniani padre Palmiro e suor Rocío – sull’identità e sul carisma dei Laici Missionari Comboniani, analizzando i documenti del Magistero della Chiesa Cattolica e alcuni testi degli scritti di Comboni e dei suoi biografi.

La dimensione spirituale è stata alimentata con la preghiera – preparata di volta in volta da diversi componenti del gruppo – dedicata ai temi di riflessione che hanno scandito in questi mesi il calendario della Chiesa universale: Giornata mondiale del migrante, missionaria, dei poveri, della pace, ecc. La preghiera è stata strutturata con l’ascolto di testi, con segni e con la condivisione di ciò che emergeva dal nostro cuore.

Durante l’incontro mensile di gruppo abbiamo dedicato tempo all’ascolto di lettere dei LMC in missione ad extra, all’aggiornamento su appelli e campagne promosse dalla Chiesa e dall’associazionismo italiano, alla condivisione degli eventi e degli impegni nel nostro territorio locale (alcuni dei quali raccontati in articoli pubblicati sul sito internet nazionale dei LMC).

Per quanto riguarda gli impegni portati avanti sul territorio, ciascun componente del gruppo si è speso – a seconda della propria sensibilità personale – nelle ministerialità:

1) “animazione missionaria” (banchetti di libri e riviste nelle parrocchie, diffusione dell’artigianato missionario tra i nostri contatti, preparazione dell’annuale sussidio formativo per le scuole, animazione musicale delle celebrazioni aperte agli amici dei Comboniani);

2) “immigrazione” (scuola di italiano, orientamento socio-sanitario, organizzazione della Giornata diocesana del migrante, della Festa dei Popoli e della Messa domenicale per gli ospiti del C.A.R.A., dialogo sul tema immigrazione con le realtà ecclesiali presenti nel 4° vicariato);

3) “giustizia, pace e integrità del creato” (sostegno alla campagna Io accolgo mediante banchetti di raccolta firme, organizzazione della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione che si terrà a Bari il 3 ottobre 2020, collaborazione alla pulizia di una delle spiagge cittadine, organizzazione di un evento sull’economia circolare);

4) “animazione vocazionale” (organizzazione di alcuni momenti degli incontri del GIM).

Questi impegni sono stati portati avanti in collaborazione con gli altri rami della Famiglia comboniana di Bari, con gli uffici di curia diocesani (Migrantes, Caritas, Ecumenismo) e con altre realtà ecclesiali e non ecclesiali operanti sul territorio (Comitato per la Pace, Comitato Tre Ottobre, progetto “Medici con il camper”, Centro interculturale Abusuan).

La seconda parte dell’anno sarà caratterizzata, tra l’altro, da due incontri di formazione congiunti con il gruppo LMC di Lecce (a febbraio e a giugno), dalla diffusione del Mondiario, dall’animazione dello stand della Famiglia comboniana alla Festa dei Popoli (a giugno), dall’avvio della collaborazione con la Commissione europea e il Comitato Centrale dei LMC nella traduzione di testi in italiano. Un componente del gruppo parteciperà all’evento nazionale The Economy of Francesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *