Gioia e dolore


Giorno 59, h. 17.00 (ora di Bangui) Mbi bala ala (“Io saluto voi”, in lingua sango)…In questo tempo di Quaresima abbiamo ricevuto la GRAZIA di vivere momenti di GIOIA.Domenica 19 marzo, due figli del Centrafrica – Dreyfus e Romain – sono stati consacrati missionari comboniani dall’arcivescovo di Bangui, cardinale Dieudonné Nzapalainga. La parrocchia comboniana di Leggi tutto…

Sottosopra


… Come in CIELO così in TERRA…… Sur la TERRE comme au CIEL… Giorno 19, h. 14.00 (ora di Bangui) “Pregando, non sprecate parole come i pagani: essi credono di venire ascoltati a forza di parole. Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno prima ancora che gliele Leggi tutto…

Casa di riposo


Giorno 6, h. 15.00 (ora di Bangui) “Gesù disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po’». Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare. Allora andarono con la barca verso un luogo deserto, in disparte” (Mc 6,31-32). Ciao a tutte Leggi tutto…

Tutti sulla stessa barca…


Giorno 0, h. 01.00 (ora di Osio Sopra) “Dopo la moltiplicazione dei pani, Gesù costrinse i suoi discepoli a salire sulla barca e a precederlo sull’altra riva, a Betsaida… Venuta la sera, la barca era in mezzo al mare…” (Mc 6,45-47). Benvenuto e benvenuta sulla barca e… GRAZIE!Benvenuto e benvenuta perché su questa barca siamo Leggi tutto…

Progetto missionario di Simone Parimbelli


Contesto sociale locale La Repubblica Centrafricana potrebbe essere simbolicamente quell’“ospedale da campo” di cui ha parlato papa Francesco: uno Stato africano – ex colonia francese – dove il 50% della popolazione vive in condizioni di estrema povertà, con un indice di sviluppo umano bassissimo (185° posto su 187 Paesi). La sua capitale è Bangui, dove Leggi tutto…