Nel mondo ma non del mondo!


Giorno 694 Ciao a tutti!Mi chiamo André, sono un bambino pigmeo; non so quanti anni ho, forse tra i 7 e i 9, e vivo a Ndobo, un accampamento nella foresta della Repubblica Centrafricana, vicino a Mongoumba.La mia casa, se si può chiamare casa, è simile ad un igloo fatto con rami e foglie secche, Leggi tutto…

Diario di bordo


Giorno 667 Ciao a tutti, come state?Sono 6 mesi che non vi scrivo… sono anche 6 mesi che non esco da Mongoumba… che cosa posso raccontarvi?Io sto bene… come dice una canzone italiana è difficile trovar parole molto serie per trasmettere le emozioni vissute a fianco dell’umanità sofferente della Repubblica Centrafricana. Farò in modo di Leggi tutto…

Diario di bordo


Giorno 459 Ciao a tutti/e, come state? Spero tutto bene…Qui è iniziata la stagione delle piogge e per gli spostamenti avremmo bisogno dell’arca di Noè. Però, quando piove, Mongoumba si ferma (come tutta la Repubblica Centrafricana credo); i bambini e i maestri non vengono a scuola, in giro non c’è nessuno, e noi possiamo dormire Leggi tutto…

Diario di bordo


Giorno 388 Ciao a tutti/e, come state? Spero tutto bene…È stato un po’ strano questo Natale e inizio di anno 2018, vissuto al caldo della Repubblica Centrafricana, indossando le t-shirt dell’estate e mangiando merluzzo alla portoghese. LA NOTTE DEI DESIDERI Qui è NOTTE! Una NOTTE profonda che avvolge tutto! Una NOTTE che non è come Leggi tutto…

Diario di bordo


Giorno 261 Ciao a tutti/e, come state?Qui tutto bene, sono partito in fretta e furia da Bangui il 19 agosto, continuando lo studio della lingua sango direttamente sul campo a Mongoumba. Sono volati veloci come il vento circa 3 mesi.Ecco un’altra canzone per esprimere a parole tutta l’immensità vissuta: COME UN FIUME, dei Nomadi. Mongoumba…HA Leggi tutto…

Diario di bordo


25 giorni a Mongoumba Ciao a tutti/e, come state?Durante il viaggio di ritorno dal piccolo stage a Mongoumba (4 ore e mezzo di auto da Bangui con attraversamento del fiume Lobaye sul battello) per cominciare a vedere, osservare e guardare, mentre pensavo a come raccontarvi tutta l’immensità vissuta condensata in 25 giorni, il mio lettore Leggi tutto…

In un battibaleno


Giorno 106 Domani dalle 8.30 alle 10.30 ho la valutazione finale del secondo corso di francese… in un BATTIBALENO… Anna passerà a prendermi a scuola, andremo in parrocchia per caricare le mie valigie che ho già preparato e partiremo… in un BATTIBALENO… per Mongoumba. Ci aspetta un viaggio di 5/6 ore.Dopo solo 20 giorni un Leggi tutto…

Aita Kwe


Giorno 101 “Tutti fratelli e sorelle”, è un gruppo parrocchiale che raggruppa dai bambini fino ai giovani, hanno la divisa con la camicia gialla, pantaloni o gonna verde e un foulard verde bordato di giallo.Con p. Moises e Martial sono andato alla loro giornata di ritiro-formazione. Quando siamo arrivati, stavano riflettendo su “Il mio progetto Leggi tutto…

Martial, il buon pastore


Giorno 95 Martial è un giovane di 28 anni della parrocchia. Catechista del gruppo della Cresima, animatore del gruppo AITA KWE, in questa settimana è stato anche il mio BUON PASTORE che mi ha accompagnato a scuola su “sentieri tranquilli e sicuri”.La parrocchia è vicina al quartiere musulmano chiamato “Km 5”, dove nel periodo di Leggi tutto…

Le Afriche intorno al tavolo


Giorno 88 Mi sono trasferito alla parrocchia comboniana di Nostra Signora di Fatima! Tutto nuovo… nuovi orari, nuovo cibo, nuova stanza, nuova COMUNITÀ! Ora vivo con 3 padri comboniani africani: p. Moises, p. Jean Michel e p. Romain! Tutti africani ma di diverse AFRICHE: p. Moises è ugandese, ha dovuto imparare il francese e il Leggi tutto…