Mozambico – Carapira

Progetto missionario di Barbara Mason

La missione in Carapira si trova nella provincia di Nampula, nel nord del Mozambico e dista circa 100 km dalla capitale della provincia che è la città di Nampula. In questa regione vive il popolo Macua che parla il dialetto Macua, e che rappresenta il popolo più numeroso di tutto il Mozambico.
Le problematiche più emergenti in questa area geografica del Mozambico sono l’analfabetismo diffuso, l’espropriazione delle terre da parte delle multinazionali, i matrimoni prematuri delle giovani preadolescenti e l’elevata disoccupazione tra i giovani neodiplomati. In questa realtà si colloca la missione della famiglia comboniana.

 

La missione comboniana in Carapira e il contesto sociale

La missione di Carapira si inserisce nelle attività pastorali della Chiesa locale della diocesi di Nacala.
Nella parrocchia di Carapira i Comboniani lavorano da circa 70 anni; qui si incontrano tre rami della famiglia comboniana: i Missionari Comboniani del Sacro Cuore di Gesù, le Missionarie Comboniane e i Laici Missionari Comboniani.
La famiglia comboniana lavora nella missione in diversi ambiti.